24/03/16

Cosmoprof | My Cosmoprof 2016 Experience and Haul

BY Cristina D. IN , , , 3 comments

Come ogni anno appare su questi lidi l'abituale appuntamento post-Cosmoprof, inutile dirvi che a distanza di due giorni ancora mi devo totalmente riprendere. Tralasciando i postumi del mal di schiena ed i piedi doloranti quest'anno ho visto tante novità, vecchi e nuovi brand di cui voglio raccontarvi attraverso la mia esperienza personale.



Si se ve lo state chiedendo sono la nanetta al centro XD
Appena sono entrata nel primo padiglione mi è toccato subito rispolverare il mio inglese perchè una bella signorina bionda mi ha attirato verso lo stand di So...? With Attitude. Questo brand made in Uk tratta principalmente di fragranze, body spray e dry shampoo. Ad avermi colpita sono stati soprattutto questi ultimi perchè ne hanno di diverse fragranze che spaziano da quelle più fresche a quelle più floreali. Mi sono poi illuminata alla vista del loro dry shampoo volumizzante, il Va Va Volume che avrò modo di provare perchè ne sono stata gentilmente omaggiata insieme ad un altro dry shampoo ed una fragranza per il corpo che ha un profumo paradisiaco! Potete comunque trovare i prodotti del brand da Boots e se vi trovate in Uk da Superdrug.



Ho poi cominciato a sentirmi male davanti all'esposizione di tutti i prodotti di Stargazer, altro brand Uk che ha una linea di prodotti davvero completa. Infatti partiamo dalle tinte per capelli dai colori più pazzi, a rossetti, glitter di ogni forma e tipo, ombretti e smalti. Era possibile anche acquistare i prodotti nel padiglione 34.


Poi ho fatto un pò di foto allo stand pieno zeppo di Lip Smacker, i famosi lip balm made in Usa che hanno delle profumazioni fantastiche e temi che spaziano dai personaggi Disney alla Coca Cola. Alcuni dei lori packaging sono davvero deliziosi come quelli a forma di cupcake e quelli contenuti dentro una lattina di Coca Cola.


Ho fatto poi una capatina allo stand Zuccari dove lo scorso anno ho avuto modo di conoscere il brand e provare la loro crema universale all'aloe vera (recensita qui). Quest'anno mi hanno fatto provare le gocce pure balsamiche che fanno parte della linea Olio del Re. Le proprietà e gli usi di questo olio sono davvero tante e tra tutte spiccano sicuramente quelle miorilassanti e regolanti. Se volete saperne di più vi consiglio di fare un salto sul loro sito.


Sono poi entrata nella parte riservata della profumeria selettiva dove mi sono praticamente fiondata da Nyx. Fortunatamente sono entrata quando ancora c'era poca gente ed ho potuto swatchare molti rossetti liquidi e portamene a casa diversi: il Soft Matte Lip Cream "Copenhagen", il Liquid Suede "Vintage" ed il Lingerie "Exotic". Tra tutti gli altri prodotti invece ho preso al volo il Liquid Illuminator nella colorazione "Sunbeam" la più chiara e rosata del range. Si tratta di un illuminate liquido che ho acquistato anche per miscelare al fondo (in esigue quantità ovviamente) per renderlo più luminoso. Vi assicuro che volevo prendere molte più cose perchè hanno davvero una linea completa, ma ho preferito buttarmi sui liquid lipstick per poi provare altro più avanti. Hanno intenzione di aprire due nuovi negozi, uno a Marcianise ed uno ad Arese ma sul sito online ancora non si sa nulla, spero vivamente che si decidano una volta per tutte anche per noi che abitiamo lontano dalle grandi città.



Girovagando poi tra i vari stand ho scovato i famosi pennelli di Barbara Hoffman, sofficissimi come nuvole e il blush tecnologico I'm Up di Melely. Questo blush dal design accattivante disponibile al momento in due colorazioni (Pink Fusion e Brown Fusion) permette di ritoccare e controllare il nostro make-up con la comodità di portarsi dietro anche un portable charger che permette di ricaricare qualsiasi nostro device (tablet, smartphone...) E' dotato di uno scomparto sul davanti apribile che contiene un pennello in formato mini, uno specchio all'interno ed un pratico light ring che permette di controllare il nostro trucco anche quando c'è poca luce.



Da Helan, marchio bio italiano che è presente da 40 anni sul mercato, ho potuto ammirare la nuova linea Home al monoi formata da bastoncini profumati e fragranza per ambiente, la linea dedicata alla protezione solare "Voglia di Sole", nonchè tutta l'intero range dedicato al make-up.


Altro marchio che già conoscevo grazie alle mie precedenti partecipazioni è stato Bomb Cosmetics con la sua intera linea di saponi, ballistiche, candele e fragranze al completo. Vi assicuro che entrare nel loro stand significa avere le narici sovraccariche di profumi tutti diversi e non ne ho trovato uno che non soddisfasse il mio difficile gusto.


Da L'Erbolario ho potuto toccare con mano la loro linea al gelsomino indiano e le due nuove novità: lo shampoo ed il balsamo con estratti biologici di bacche di Goji e Machi e la Terra Solare Radiosa SPF15 con estratti di Curcuma e di fiori di girasole. Qui sono stata omaggiata con diversi campioncini che non vedo l'ora di provare.


Passeggiando poi nei padiglioni internazionali ho potuto fare un salto da Youngblood e vedere tutta la loro linea di make-up minerale. Rivendono attraverso le profumerie La Gardenia ma sfortunatamente quella più vicino a me non ha la loro linea e così ho approfittato per toccare con mano un pò tutto. Essendo poi blogger sono stata omaggiata di un loro speciale kit formato da diverse minisize che avrò modo di provare prossimamente.



Qui era presente anche il mio stand fisso di ogni Cosmoprof: La Spash. Brand americano che annovera tra il suo range tantissimi liquid lipstick dai colori più pazzi e dalle texture tutte diverse. Qui tutto quello che volevo era completamente sold-out, a mio malincuore ho poi lasciato gli occhi sul loro nuovo Art-Ki-Tech un eyeliner liquido in penna dalla punta a pennellino simile a quello di Kat Von D e sui loro makeup remover Vanishing Potion No33 alla rosa ed al cocco. Poco distante dallo stand La Splash ho potuto ammirare dal vivo i Velour Liquid Lipstick e Velour Lip Scrub di Jeffree Star. Qui purtroppo il brand faceva solo esposizione, possiamo solo iniziare a sperare che abbiano trovato un rivenditore italiano perchè io sbavo seriamente per le colorazioni Masochist ed Unicorn Blood.


Ho fatto poi un salto da Nashi Argan per poter vedere dal vivo i loro nuovi prodotti dedicati alla cura del viso. Amando già i loro prodotti della linea capelli (shampoo, balsamo, olio e deep infusion) non potevo lasciarmi certo sfuggire l'occasione di provare altro e così ho acquistato il Gentle Scrub che spero faccia miracoli sulla mia pelle secca ed il Lip Balm che userò non appena finisco quello che sto usando attualmente.



Solito anche l'appuntamento da Davines che offre la possibilità di creare il proprio shampoo personalizzato. Qui si potevano infatti provare ben cinque profumazioni diverse, indicando poi quella di proprio gradimento ed avendo così di fatto uno shampoo con ingredienti naturali con la profumazione scelta.



Arrivata al padiglione dedicato alle unghie invece sono rimasta colpita dallo stand di Colour Club pieno di display colorati e smalti di ogni genere. Oltre ai loro smalti e gel erano presenti anche i Ruby Wing, smalti che cambiano colore a seconda della loro esposizione alla luce. Qui non potevo non acquistare almeno un set e tra tutti quelli proposti il Made in New York set era quello che più veniva incontro ai miei gusti.



Sono passata poi da Faby per ammirare le ultime due collezioni, Joy e Steel + Love in collaborazione con Karim Rashid. La prima è un esplosione vera e propria di colori primaverili mentre la seconda è più monotematica ma con alcune scelte molto interessanti. Non ho potuto far a meno poi di vedere da vicino anche lo smalto Simply Pink del quale ogni confezione acquistata Faby devolverà €1 al progetto Pink Is Good per la ricerca e della lotta contro il tumore al seno della Fondazione Umberto Veronesi.


Per ultimo mi ero riservata il padiglione di Makeup For Ever ma una volta arrivata li ho trovato una coda interminabile e per quanto mi sarebbe piaciuto entrare ed acquistare qualcosa ero tremendamente in ritardo per il treno del mio ritorno a casa. Ho potuto però ammirare il meraviglioso body painting realizzato li nel loro stand, ogni anno i loro mua fanno un meraviglioso lavoro!


Ed ora vi lascio ad un pò di foto random che ho scattato durante tutta l'intera giornata ed infine altri acquisti che ho fatto un pò in giro per la fiera:












Come di consueto è stata una giornata davvero spossante ma anche molto bella, ho potuto vedere e toccare con mano molte novità e vecchie conoscenze del mondo beauty. Nei prossimi mesi avrò sicuramente da farvi vedere alcune delle cose che ho acquistato o che mi sono state omaggiate. Ma ora sono curiosa di sapere se avete partecipato anche voi all'evento. Come avete trascorso la giornata e cosa avete visto da avervi colpito tanto?

3 commenti:

  1. Insomma un pò tutte abbiamo pianto davanti lo stand di Jeffree star :D
    Belle foto comunque ;)

    RispondiElimina
  2. belle foto, bel post!
    attendo con ansia la review dei prodotti Nashi!
    nuovo post anche da me, bacio

    RispondiElimina
  3. Che bel resoconto e che belle foto :) Peccato essermi persa il Cosmoprof ma l'anno prossimo rimedierò. Volevo dirti che ti ho appena taggata nel mio ultimo post, spero non ti dispiaccia e che vorrai rispondere. http://bellezzaeverita.blogspot.it/2016/03/tag-prodotti-prova-2016.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Latest Video On Youtube Channel