23/04/15

First Impression | Pop Society Collection Neve Cosmetics ~ Swatches & Comparisons

BY Cristina D. IN , , , , , , , , , 4 comments



Quando è uscita la nuova collezione Pop Society di Neve Cosmetics mi trovavo lontano da casa, ma già dal comunicato stampa assaporavo l'evidente concept anni'80, tanto che i colori mi sono sembrati subito molto adatti al tema della limited. Il pack è estremamente colorato come il tema della collezione, infatti i tappi delle jar sono di color verde acido con le scritte a contrasto color fucsia in stile tetris. Neve mi ha gentilmente omaggiata con due ombretti, Yuppie e Videogame, il blush Smile, ed infine due Duebaci, Virgin e Material. Come sempre analizzerò ogni singolo pezzo singolarmente con swatches e comparazioni. 


Il primo che analizzerò è l'ombretto minerale Yuppie, Neve lo descrive come un "duochrome blu jeans con satinatura verde". Buona descrizione direi, la satinatura è di un verde che vira al lime, discreta ma ben visibile. L'ombretto ha una buona componente grigiastra al suo interno che purtroppo "spegne" e smorza tantissimo quella blu. Usato con una base vivace sotto diventa un pochino meno cupo di quello che è, e se accostato ad un colore più luminoso anche lui a sua volta risulterà meno spento. La texture è finissima e sull'occhio mentre lo si stende risulta abbastanza omogeneo e si sfuma bene, peccato che perde d'intensità durante la giornata.


Passiamo a Videogame che sicuramente è molto più interessante del precedente. Dal comunicato stampa viene descritto come "marrone dorato con sottotono bordeaux, pixel arancioni e fucsia ed interferenze verde acido", una descrizione un pò complicata a mio parere ma voglio provare a dirmi la mia a riguardo. Trovo Videogame un ombretto molto particolare tanto che ho faticato a trovare nel mio stash qualcosa di vagamente simile. Secondo me ha una base marrone rossastra con satinatura dorata/verde unita a dei finissimi glitter che a seconda da come vengono colpiti dalla luce risultano arancioni o fucsia. La texture a differenza di Yuppie è leggermente più "corposa" sembra quasi cremosa, la pigmentazione è altissima e si stende benissimo sull'occhio.


Dei due blush della collezione ho ricevuto Smile. Neve lo descrive come "pesca trasparente dai riflessi rosa", dire che ho qualche perplessità a riguardo del pesca trasparente è poco. Per me il colore di base è un bel pesca caldo con degli evidentissimi riflessi rosa. Il blush è pigmentatissimo e questa cosa è un bene ed un male allo stesso tempo: dovete trovare la quantità giusta da applicare altrimenti l'effetto che otterrete sarà troppo esagerato. L'effetto satinato è molto evidente sul viso, sicuramente in estate quando si è un pochino più abbronzate farà ancora più figura.



Arriviamo infine alle Duebaci, un matitone che da un lato è formato da una matita contorno labbra e dall'altra da un rossetto di tonalità leggermente diverse per poter creare un elegante effetto ombrè. L'applicazione è abbastanza semplice, per prima cosa basta applicare la matita sul contorno e sfumarlo verso l'interno, successivamente applicare il rossetto dall'interno verso l'esterno delle labbra e sfumare i due colori, per perfezionare il tutto e creare meno stacchi di colore possibile, basta premere delicatamente le labbra.


Io ho ricevuto due Duebaci, Virgin e Material. Vi parlo subito di quest'ultima: Neve la descrive come un color pesca pastello formata da matita contorno labbra pesca scuro caldo e rossetto pesca rosato chiaro. Ammetto che per il colore caldo di entrambi i lati, questa Duebaci non è stata di sicuro la mia preferita, forse è il mio limite verso questi colori che me la fa giudicare così ma proprio non riesco a vedermici. Confrontata con Magnolia, una delle due ultime pastello uscite, si nota proprio la nota pescata rispetto a quella rosata.




Passiamo all'ultimo pezzo di ciò che ho ricevuto, si tratta della Duebaci Virgin che Neve descrive come "gradiente malva scuro - beige freddo". Virgin ha una nota marrone che sulle mie labbra prende il sopravvento senza però risultare pesante perchè smorzata dal malva. L'effetto ombrè non è tanto evidente quanto lo è per Material perchè la matita ed il rossetto hanno toni molto simili tra loro. So che molte di voi hanno mal guardato questo colore, ma io vi dico che invece ultimamente ne sono in fissa e non solo perchè è un colore in voga in questo momento ma perchè mi sta bene. Infatti ora che ho cambiato colore di capelli questo colore spicca tanto su di me perchè fa contrasto con pelle chiara e i capelli mogano/violetti. Quindi credo sia tutta una questione di bilanciamento ma se proprio avete dei dubbi in merito vi consiglio di provarla in bioprofumeria.

Sorry Vintage in realtà è Innocent Vixen XD

Il tema della collezione mi è piaciuto, ho apprezzato lo sforzo del team Neve per realizzarla però trovo ci siano colori troppo spenti rispetto ad altri più colorati ed accesi. E' una collezione particolare che consiglio vivamente di guardare e provare da vicino. Mi sono perdutamente innamorata di Videogame e Virgin, ho una gran voglia di sperimentarci un look insieme, mentre Yuppie e Material sono sicuramente i pezzi che ho meno apprezzato il primo perchè trovo sia troppo cupo e spento mentre il secondo perchè è un colore che su di me proprio non rende in nessun modo. Il blush Smile è pigmentatissimo e sto ancora tentando di trovare un modo per dosarlo al meglio per non sembrare davvero uscita da una festa anni'80, nonostante ciò lo apprezzo molto per la sua satinatura rosata davvero particolare. E voi cosa ne pensate di questa collezione? Vi è piaciuta? A voi la parola!

4 commenti:

  1. Yuppie è l'unico colore che mi attira, non so come potrebbe risultare su di me :3

    RispondiElimina
  2. videogame è troppo bello *-*

    RispondiElimina
  3. Yuppie mi piace un sacco. I duebaci come dicevo altrove mi convincono pochissimo anche su di te...

    RispondiElimina

Latest Video On Youtube Channel